Lettera agli azionisti

Gentile Socio di Cape Live,

il mio nome è Gianfranco d'Atri, sono un professore universitario ed un professionista, da sempre promotore di un azionariato critico ed attivo.

Sono, come Lei, preoccupato per la situazione della società Cape Live SpA (cfr. le recenti notizie circa i rapporti con Banca Degroof Privee e Banca MB e le dimissioni di un numero consistenti di amministratori), ed ho quindi deciso di promuovere l'aggregazione tra azionisti di minoranza con l'obiettivo di nominare uno o più membri indipendenti e qualificati nel Consiglio di Amministrazione, in occasione della prossima assemblea di Cape Live convocata per il 10/02/2010.

Ho già avuto manifestazioni di interesse da parte di alcuni azionisti di CapeLive, non siamo in alcun modo correlati con il Management della società - attuale o passato - ma siamo concretamente intenzionati a promuovere l'adozione di una nuova governance che consenta di:

  • fare chiarezza sulle scelte passate e sopratutto di
  • consentire lo sviluppo della società e la valorizzazione del nostro investimento; 
  • garantire la massima trasparenza ed apertura al mercato ed ai soci.

Ho inoltre intenzione di sfruttare le novità legislative e gli strumenti del web per promuovere tale aggregazione (sto avviando, tra l'altro, una formale Sollecitazione di Deleghe ex 136 TUF); l'azionariato di Capelive è estremamente frammentato, è quindi necessario uno sforzo diretto di tutti gli azionisti, anche i più “piccoli”.

La invito quindi, se è interessato a questo progetto, a prendere contatto con me o il mio team:

    gdatri@azionisti.org, capelive@azionisti.org, Tel. 02.45485406

Concludo ringraziandoLa per il tempo dedicatomi e ne approfitto per inviarLe i miei più cordiali saluti

Gianfranco d'Atri

Comments